Tutti francescani

Da quando l’ultimo erede dell’unica monarchia assoluta rimasta nel mondo civile ha avuto l’improntitudine di assumere il nome di Francesco – come se non fosse contraddittorio, e addirittura blasfemo, che chi sta seduto su un trono voglia rivendicare una sia pur lontana somiglianza con il figliolo di Pietro Bernardone d’Assisi, che si spogliò di tutti gli averi, vestiva di sacco e morì sulla nuda terra (altro che Hotel Santa Marta!!!) e, per predicare al popolo, non si faceva allestire pedane milionarie da rock-star, né aveva pronto qualche fotografo a ritrarlo mentre andava al cesso, tra il giubilo di folle osannanti – è diventato di moda fare il francescano.

Leggi il seguito