Risposta a Sua Eminenza

“Aveva ragione Bertolt Brecht quando, nel suo breviario tedesco, annotava: – Per chi sta in alto discorrere di mangiare è una cosa bassa: si capisce che loro hanno già mangiato! -”
Così un illustre Monsignore, i cui articoli insaporiscono parecchie gazzette, come il prezzemolo (visto che si sta parlando di cibo…)

Infatti, Eminenza, sono i poveri che non sanno come mettere insieme pranzo e cena a discutere di “Slow food”; e Farinetti con la sua “Eataly” è un misero mendicante, che i ricconi, nonché non parlarne, addirittura disdegnano.
Infatti l’Expo che vorrebbe nutrire il pianeta è sostenuto da poveri sfigati come Mac Donald’s e Coca Cola. E gli altri quattrini vengono dai poverelli che hanno accumulato per anni i loro magri risparmi, monetina su monetina.
Infatti i grandi affamatori del popolo, quelli che distruggono con i veleni le colture immacolate per imporre i loro semi Ogm sfruttando i poveri contadini sono stati banditi da Expo.

Mi scusi Monsignore, ma Lei in che mondo vive?

Giovanni Tenorio

Giovanni Tenorio

Libertino